Archive | Viaggi RSS for this section

Si può fare una vacanza low cost a Siena?

Si può fare una vacanza low cost a Siena?

Un po’ di tempo fa ho pubblicato un mio articolo su un bel blog di viaggi che ho scoperto da poco, Via Col Viaggio (da non confondere con Via Col Vento) e ne approfitto per segnalarlo qui, poiché penso sia abbastanza difficile trovare delle cose da fare gratis in una città come Siena, una delle destinazioni che amo di più in Toscana e anche una delle più frequentate da turisti stranieri.

Continua a leggere…

La classifica dei comuni italiani più ecosostenibili

La classifica dei comuni italiani più ecosostenibili

Sono state assegnate le prime “Bandiere Blu” rurali da Confagricoltura e Foundation for Environmental Education Italia, in pratica si tratta di un riconoscimento delle buone pratiche dei comuni rurali italiani, ricchi di risorse naturali e culturali.

Questo premio è stato chiamato “Spighe Verdi” ed è stata divulgata la classifica relativa al 2016: per ottenere questo bollino di qualità, i comuni devono seguire dei criteri di massima attenzione alla sostenibilità, fra i quali sono previsti, fra gli altri, la valorizzazione delle aree naturalistiche eventualmente presenti sul territorio e del paesaggio; la cura dell’arredo urbano; l’accessibilità per tutti; la qualità dell’offerta turistica; la gestione dei rifiuti e il corretto uso del suolo. Tutti questi temi sono molto attuali e la graduatoria dei comuni più green in Italia è utile per capire quale direzione intraprendere per migliorare complessivamente il nostro Paese.

I comuni premiati sono 13 e le regioni più rappresentate sono Toscana e Campania. Ecco la classifica completa:

Continua a leggere…

Quando andare in vacanza a Capo Vaticano?

Quando andare in vacanza a capo Vaticano

Le più recenti ricerche statistiche indicano che il turismo costiero in Calabria è cresciuto nell’ultimo anno (7 milioni di presenze nel 2015) e in maggioranza sono gli italiani ad accorgersi dei vantaggi offerti dalle località come Capo Vaticano e Tropea, punte di diamante dell’intera regione.

Continua a leggere…

Visitare Bologna in un giorno, si può fare!

Visitare Bologna in un giorno, si può fare!

L’idea di questo post nasce da una serie di eventi che si svolgono a Bologna in questo periodo o che sono previsti nei prossimi mesi, in particolare mostre ma non solo.

Poiché ho già segnalato l’Emilia Romagna come destinazione da visitare nel 2016, mi è sembrato il caso di parlare un po’ anche del capoluogo, soprattutto perché vorrei tornarci a breve e credo che alcune informazioni possano essere utili a tutti.

Continua a leggere…

4 chiacchiere con Greta Dealessi, travel blogger di The Greta Escape

4 chiacchiere con Greta Dealessi, travel blogger di The Greta Escape

Se amate i viaggi, vi piace scrivere e di solito cercate informazioni online sulle mete da visitare, probabilmente conoscete già The Greta Escape, il travel blog di Greta Dealessi.

Ho deciso di intervistare Greta perché è una blogger che prova a fondere le sue passioni (viaggiare e scrivere, appunto) in un lavoro, e poi perché i suoi post sono sempre molto piacevoli da leggere, ricchi di informazioni e spesso suggestivi.

Scegliere la destinazione di una vacanza è più semplice se qualcuno che c’è stato te la racconta meglio di una guida turistica, non credete?

Greta Dealessi travel blogger

Con le mie 4 domande a Greta ho cercato di evidenziare le peculiarità del suo blog e ho provato a trarre dei consigli utili dalle sue risposte. Spero di essere stato originale e ringrazio Greta per l’aiuto.

Godetevi la lettura dell’intervista a The Greta Escape! Il gioco di parole del nome del blog è davvero geniale!

Continua a leggere…

Foodie in viaggio, dove andare nel 2016?

Foodie in viaggio, dove andare nel 2016?

Mi è sembrata una buona idea inaugurare questo blog con dei suggerimenti che riguardano due cose della vita che amo molto: viaggiare in luoghi dove non sono stato e assaggiare nuovi cibi.

Il pretesto lo fornisce un post del National Geographic: Where to Travel for Food in 2016 è una chicca, perchè segnala 10 località nel mondo e per ognuna riporta cosa mangiare, cosa bere, quale souvenir commestibile portare con sé (già, non tutti i souvenir durano per sempre!), quale food experience bisogna regalarsi e infine qualche consiglio culturale sul luogo.

Le curiosità non mancano: in Vietnam, a Ho Chi Minh City, si dovrebbe provare le báhn xèo, crepe fatte con farina di riso e farcite di carne di maiale e gamberetti, mentre la salsa di pesce è un ingrediente così importante in questa tradizione culinaria, da vantare ben 4 nomi diversi in vietnamita!

Foodie in viaggio, dove andare nel 2016?

Credits: Peter Jordan, Alamy

Continua a leggere…