Visitare Bologna in un giorno, si può fare!

Visitare Bologna in un giorno, si può fare!

L’idea di questo post nasce da una serie di eventi che si svolgono a Bologna in questo periodo o che sono previsti nei prossimi mesi, in particolare mostre ma non solo.

Poiché ho già segnalato l’Emilia Romagna come destinazione da visitare nel 2016, mi è sembrato il caso di parlare un po’ anche del capoluogo, soprattutto perché vorrei tornarci a breve e credo che alcune informazioni possano essere utili a tutti.

Inizio da una notizia di cui non ero al corrente: il Comune di Bologna compie 900 anni, poiché è stato istituito nel 1116, peraltro proprio a maggio. Per questa ragione c’è un programma di celebrazioni molto ricco, che include spettacoli teatrali, concerti e visite guidate nei luoghi più importanti della città sotto il profilo storico. Per info: nonocentenario.comune.bologna.it/eventi.

Per essere sempre preparati su quello che accade in città, ho scoperto che per quanto riguarda le mostre in città c’è un sito comodissimo, mostreoggiabologna.com, davvero semplice e intuitivo!

Io consiglio prima di tutto Edward Hopper, uno degli artisti più influenti del ventesimo secolo, in mostra fino al 24 luglio a Palazzo fava in via Manzoni 2.

hopper a Bologna

In una città del genere non possono mancare i consigli sulle specialità gastronomiche, per questo mi affido a questo post pubblicato su un blog al quale collaboro ogni tanto: www.italcult.net/visiting-bologna-in-a-day. Non vedo l’ora di assaggiare i piatti dell’Osteria dell’Orsa!

Poi ci si è messo anche il New York Times, che ha realizzato uno dei suoi video dedicati alle città, un format di successo che consiste in una guida per turisti che raccoglie sia i posti più famosi sia qualche chicca degna di nota, il video 36 Hours in Bologna è qui: http://nyti.ms/1FFge9S.

Devo confessare, però, che l’evento più atteso per me è la mostra David Bowie Is, che inaugura il 14 luglio al MAMbo ed è la prima retrospettiva dedicata al Duca Bianco. In seguito al gigantesco successo della mostra ideata dal Victoria and Albert Museum di Londra nel 2013, David Bowie Is ha girato il mondo e arriva per un’unica tappa italiana proprio a Bologna.

David Bowie Is mostra a Bologna

Sarà anche un’occasione per ricordare il grande musicista scomparso a gennaio, che ne dite?

So bene che Bologna offre molto di più e che la primavera è un ottimo periodo per andarci, tuttavia spero che queste indicazioni possano essere un antipasto stuzzicante per chi non ci è mai stato!

Annunci

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: